Finalpia

Un borgo ed un monastero alle sponde del torrente Sciusa
Finalpia (Ph: Provincia di Savona)

Il borgo di Finalpia, che oggi ci appare quasi un tutt'uno con Finalmarina sulla costa e con Calvisio nell'entroterra, è stato un comune autonomo fino al 1927 quando, insieme a Finale Marina e Finalborgo, è confluito nell'odierno Comune di Finale Ligure.

L'abitato è posto alle sponde del torrente Sciusa e lungo la via Aurelia. La parte più antica di Finalpia sorge attorno al Santuario di Santa Maria di Pia ed all'adiacente Monastero Benedettino, ancora oggi protagonisti della vita religiosa e culturale del borgo. Analogamente alle altre località del Finalese, anche Finalpia fece parte del Marchesato di Finale e ne seguì le sorti.

Oggi Finalpia è meta turistica balneare grazie alla sua ampia spiaggia, ospita numerosi locali e strutture ricettive e dispone di una nuova area pedonale. Grazie alla sua posizione, Finalpia è punto di partenza ed arrivo di escursioni ed attività outdoor verso la vicina Calvisio ed il soprastante altipiano delle Manie.

Castelletto, Capo San Donato e Punta Crena (Ph: Provincia di Savona) Passeggiata a mare di Finalpia (Ph: Provincia di Savona) Ponte sul torrente Sciusa a Finalpia (Ph: Provincia di Savona) Torrente Sciusa a Finalpia (Ph: Provincia di Savona) Ponte sul torrente Sciusa a Finalpia (Ph: Provincia di Savona) Scogli a Finalpia (Ph: Provincia di Savona) Spiaggia di Finalpia (Ph: Provincia di Savona) Nuova zona pedonale in via Drione a Finalpia (Ph: Provincia di Savona) Nuova zona pedonale in via Porro a Finalpia (Ph: Provincia di Savona) Passeggiata a mare di Finalpia (Ph: Provincia di Savona)