Una luce tricolore avvolge i luoghi simbolo del nostro territorio

Energia Azzurra (Gruppo Badano e Gruppo Egea) e i Comuni, insieme, lanciano un messaggio di fiducia e un richiamo ai valori delle comunità che danno vita all’Italia.
castel gavone - tricolore

Ogni sera il tricolore sventola simbolicamente sui luoghi e sui monumenti più caratteristici attraverso un gioco di colori e di luci con il quale il verde, il bianco e il rosso avvolgono il cuore delle nostre città e dei nostri paesi. Perché “andrà tutto bene”, come ci ripetiamo spesso, ma questa speranza deve assumere via via contorni più concreti, quelli di una luce che, con il suo bagliore, indica la fine del tunnel in cui l’emergenza sanitaria ha costretto tutti noi. Quel traguardo, chiaro e visibile a ciascuno, porta proprio le forme e i colori della bandiera italiana e si racconta nell’orgoglio di appartenere a un territorio e a una Nazione che non hanno esitato un attimo a fermarsi, consapevoli di poter così ripartire prima e meglio.

L’obiettivo è di lanciare un messaggio di fiducia e di speranza, alimentando quel senso di comunità che, come del resto già è avvenuto in altri momenti storici, è l’unico sul quale si potrà e dovrà fondare la ripresa del nostro Paese. Gli autentici valori della comunità portano a lavorare insieme per un obiettivo di crescita e di sviluppo comune e sono quelli che, forse sopiti negli ultimi anni, si stanno risvegliando in questi giorni caratterizzati da ritmi rallentati e da distanze imposte, giorni di introspezione e riflessione, preludio delle migliori armonie.

E proprio come in un concerto, sempre più Comuni si stanno aggiungendo aderendo a quest’iniziativa e candidando luoghi simbolo della nostra Italia da illuminare di tricolore e di tutti i valori che la nostra bandiera porta con sé, in un progressivo contagio di ottimismo per ribadire che “abbiamo tutte le buone energie necessarie per superare questo momento, facciamolo insieme!”.

La città di Finale Ligure è profondamente grata ad Energia Azzurra (Gruppo Badano e Gruppo Egea) che con la sua energia le ha permesso di aderire a questa suggestiva e commovente iniziativa, illuminando con il tricolore il suo monumento simbolo, Castel Govone.

Un sentito ringraziamento infine va naturalmente anche a tutto il personale sanitario per il suo tenace e strenuo lavoro nella lotta al Covid 19.