Finalese Sostenibile

La partecipazione del territorio alla Strategia Regionale per lo Sviluppo Sostenibile

Continua lo svolgimento del progetto portato avanti dal Centro di Educazione Ambientale “Finale Natura”, facente capo al Comune di Finale Ligure, nell’ambito dell’accordo Regione – MATTM (Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare) per la costruzione della Strategia Regionale per lo Sviluppo Sostenibile. A valle della fase di informazione e consultazione con le Amministrazioni locali che si è svolta in ottobre, sono stati programmati due incontri in forma di tavoli di partecipazione territoriale: il primo si svolgerà martedì 12 novembre a Ortovero e sarà dedicato al territorio delle valli di Albenga, Alassio e Andora, il secondo è in programma giovedì 14 novembre a Finalborgo e sarà rivolto al territorio tra Finale Ligure e Ceriale con il relativo entroterra.

Lo scopo dei tavoli di partecipazione è l’incontro di idee progettuali, di interesse sia pubblico sia privato, che siano orientate agli obiettivi della Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile che, è importante ricordarlo, non riguarda esclusivamente i temi ambientali ma anche aspetti sociali, economici, tecnologici, agroalimentari e culturali. I tavoli costituiranno un approfondimento attivo sulle 5 aree tematiche della Strategia (le 5P: Persone, Pianeta, Prosperità, Pace e Partnership) e di quegli obiettivi strategici, individuati a livello nazionale, che sono maggiormente pertinenti al nostro territorio. Ai tavoli sono invitate le realtà territoriali attive segnalate dai Comuni interpellati; tuttavia, se chi legge appartiene ad una associazione territoriale o di categoria o ad altro gruppo di interesse che abbia una progettualità inerente gli obiettivi di sostenibilità dell’Agenda 2030, è inviato a chiamare la segreteria del progetto che risponde ai numeri telefonici 347.6409878 (Zaira Gennaro) e 333.8771184 (Francesca Magillo). Dal progetto scaturirà una lista di azioni, potenzialità ed esigenze concrete da porre all’attenzione della Regione per la costruzione della Strategia Regionale per lo Sviluppo Sostenibile.

Parallelamente a questo evento, il CEA Finale Natura svolge l’azione di informazione alla cittadinanza tramite il sito del CEA (www.ceafinalenatura.it), la pagina facebook (@finalenatura) e l’hashtag #finalesesostenibile (#liguriasostenibile per il progetto regionale). Un breve questionario per la popolazione è stato distribuito ed è compilabile presso le biblioteche di Finale Ligure, Pietra Ligure, Borghetto Santo Spirito, Toirano, Ceriale, Albenga, Villanova d’Albenga, Alassio, Andora e presso l’ufficio URP del Comune di Loano. Lo stesso questionario sarà a giorni compilabile anche su facebook.


 

Il lavoro di animazione territoriale comprende, oltre agli incontri formativi con le Amministrazioni, l’organizzazione di appositi tavoli di partecipazione territoriale che si terranno nella prima metà di novembre; questi tavoli costituiranno un approfondimento attivo sulle 5 aree tematiche della Strategia (le 5P: Persone, Pianeta, Prosperità, Pace e Partnership) e dovranno partorire idee progettuali che siano in grado di realizzare gli obiettivi dell’Agenda 2030 in maniera “personalizzata”, cioè sulla base delle aspirazioni e delle potenzialità rilevate sul territorio. Parallelamente il CEA Finale Natura svolge l’azione di informazione alla cittadinanza tramite il sito del CEA (www.ceafinalenatura.it), la pagina facebook (@finalenatura) e l’hashtag #finalesesostenibile (#liguriasostenibile per il progetto regionale).

Per maggiori informazioni, la segreteria del progetto risponde ai numeri telefonici 347.6409878 (Zaira Gennaro) e 333.8771184 (Francesca Magillo).