The Duet & Philippe D'ercole

A Finalborgo ill terzo concerto Dei “Pomeriggi Musicali 2018”

Terzo appuntamento della rassegnaPomeriggi Musicali 2018” - organizzata dalla Società dei Concerti di Finale Ligure con il sostegno dell’Assessorato alla cultura di Finale Ligure - domenica 25 febbraio 2018 alle ore 17,00 presso l’Auditorium di Santa Caterina a Finalborgo.

 

Sarà la volta della formazione “The Duet”, composta dai savonesi Alberto Bellavia al piano fender Rhodes / Hammond, Roberto “Fiello” Rebufello ai sax e Philippe d’Ercole alla batteria, con Luca Toffani, ingegnere del suono. In programma una musica “senza confini”, che partendo dalla classica, passa attraverso generi come il rock e il pop per giungere al jazz affrontato sia sul versante classico che sperimentale. The Duet nel 2011 ha vinto la 4ª edizione del premio Waltex Jazz Competition col disco Jokes in the sky, composto da dieci brani originali e registrati senza alcuna partitura, rigorosamente improvvisando e ispirandosi alla musica classica di compositori come Prokofiev, Ravel e Debussy. Nel 2012 presentano Jokes in the sky a Vienna in prestigiose sale come Bösendorfer Saal im Mozarthaus (Casa di Mozart), ed alla Kaisersaal im Klavier Galerie. Nel 2013 pubblicano il loro secondo CD: “The Duet - La Stanza Delle Marionette” che ottiene un giudizio entusiastico dal grande Giorgio Gaslini, quindi sono finalisti al 17° USA Songwriting Competition - categoria strumentale con il brano “Osvald Variation’s”, suonato e registrato in occasione del concerto a Vienna. Infine, nel 2014, nel corso di una tournée negli Stati Uniti, suonano anche nella famosissima Carnegie Hall, uno dei templi della musica, riscuotendo un grande successo. Nel 2015 si sono esibiti all’ISIM Festival 2015, International Society for Improvised Music - Château d’Oex, in Svizzera e alla XXIV edizione del festival Jazz D’Avignon - Jazz Templi D’Avignon in Francia. Da diversi anni collaborano stabilmente con gli ingegneri del suono Luca Toffani e Claudio Torelli. Ingresso: 10 euro, ridotto 8.