Castrum di Orco

Castrum di Orco (Ph: Provincia di Savona)

La storia di Orco e della sua comunità ha avuto origine dalla costruzione della struttura fortificata del Castrum Altomedievale, centro militare e di potere attorno al quale gravitava la vita. Il Castrum di Orco faceva parte del sistema difensivo dei Marchesi del Finale (insieme a quelli di Pia e Perti) ed era posto in posizione elevata e strategica per funzioni di difesa e di controllo dei transiti.

Inizialmente costruita in legno, la fortificazione divenne una massiccia torre alta circa 15 metri realizzata con grossi blocchi di pietra. Sono ancora visibili le fondazioni dalle quali si gode di una splendida vista panoramica sul vicino Monte Cucco e su tutta la valle.

La torre in pietra del Castrum di Orco non si evolverà mai in castello: pochi anni dopo il suo completamento, alla fine del XII secolo, i Marchesi decisero un cambiamento della strategia difensiva e iniziarono il "decastellamento", cioè il progressivo abbandono militare delle piccole fortificazioni esistenti a protezione delle vie commerciali dell'entroterra. Fu decisa quindi la fondazione di una nuova capitale, cinta da mura, a controllo dei traffici provenienti dal mare: sarà la nascita di Finalborgo.

Indirizzo: 
Via S. Lorenzino - Strada per il Castello
Castrum di Orco (Ph: Provincia di Savona) Castrum di Orco (Ph: Provincia di Savona)
Maggiori informazioni: